La tavola romantica di San Valentino, apparecchiare con romanticismo

 

Sei in: Home > > San Valentino > Tavola San Valentino

La tavola romantica di San Valentino

Se avrete deciso di seguire linee romantiche, procuratevi innanzitutto una bella tovaglia di colore rosso. Non c'è bisogno che spendiate una cifra esorbitante... cercate un pezzo di stoffa nei mercatini oppure approfittate delle vecchio baule della nonna per scoprire che anche una tovaglia non troppo natalizia andrà bene. Poi candele, candele e ancora candele!! Una candela profumata e colorata crea la giusta illuminazione con la luce soffusa e diffonde nella stanza una fragranza delicata che fa da sottofondo alle note aromatiche dei piatti, senza coprirle. Durante il periodo di San Valentino i negozi sono forniti di candele di ogni tipo, ma se proprio non ce n'è neanche una che vi piace, potete allora provvedere da soli a creare un creativo porta candele: comprate della carta regalo carina, magari di colore rosso, con cuoricini e disegnini romantici; avvolgetela intorno a un bicchiere e fermatela con un nastrino in tinta; sistemate all'interno del bicchiere una candelina profumata e il gioco è fatto. Realizzatene più di uno utilizzando bicchieri di grandezza diversa in modo da creare piccoli giochi di luce.

Ovviamente i bicchieri dovranno essere in vetro, meglio se trasparente. Scegliete candele dal profumo dolce e tenue, optate per fragranze alla rosa o al muschio bianco. Per evitare che la vostra tavola diventi un esplosione di rosso, spezzate la monotonia utilizzando tovaglioli bianchi, fermati con un nastrino o con un elastico di sfere di plastica, tipo quelli che si usano per fermare i capelli... siate molto pratici, infondo basta poco a fare bella una tavola. Come centrotavola la cosa più carina sarebbe un'ampolla con due pesciolini rossi, ma potete limitarvi ad un mazzetto di rose in un vaso di vetro oppure se siete più abili potete ritagliare una spugna di quelle verdi da fioraio a forma di cuore, poggiarla su un piatto da portata un po' elegante e infilzarla con fiori e cuoricini di carta attaccati a piccoli fil di ferro. Le idee sono davvero tantissime ma questa è la festa dell'amore e quindi non preoccupatevi se non avrete fatto in tempo a preparare tutto alla perfezione... scrivete con il cuore un bigliettino e dopo averlo firmato alla maniera di San Valentino lasciatelo sotto il piatto del vostro amato. Sicuramente rimarrà felice di questo più di ogni altra cosa.

ChiCucina.it® è un Marchio Registrato - Tutti i diritti sono riservati © 2007 - 2020 - E' vietata la riproduzione, anche parziale.