Buon giovedì a tutti

E ben ritrovati, come di consueto ogni settimana, con
l'appuntamento con la newsletter di ChiCucina.it !!!

L'inverno sembra che sia alle porte, le temperature scendono sempre più e le giornate si accorciano in maniera vistosa. Per fortuna in cucina non si soffre mai il freddo, e così che, soprattutto in questi periodi, torna la voglia di passare qualche tempo in più davanti ai fornelli cimentadosi in nuove creazioni culinarie. Noi di ChiCucina.it speriamo di darvi le dritte giuste per stimolare la vostra fantasia, e magari per iniziare a testare qualche piatto da presentare poi nelle feste natalizie... :)

A tal proposito, se ci volete segnalare qualche ricetta particolare o qualche idea per il Natale, mandateci una mail al nostro indirizzo di posta elettronica, saremo lieti di pubblicare online il vostro materiale.

Di seguito vi presentiamo il menù della settimana scelto per voi. Anche questa settimana abbiamo preferito continuare il nostro viaggio alla scoperta dei sapori della nostra italia. Questa settimana è toccato al Lazio. Ecco a voi un Menù tipico della regione lazio :

ANTIPASTO:
Marinata di zucchine
Semplicissimo antipasto a base di zucchine rosolate e marinate in un particolare liquido d'aceto leggermente piccante. E' un piatto tipico della cucina tradizionale laziale e può essere servito da solo o accompagnato da fette di pane casareccio abbrustolite. E' possibile, inoltre, preparare le zucchine anche molto tempo prima e conservarle in frigorifero in un barattolo di vetro ermetico, così saranno pronte per ogni evenienza.
PRIMO:
Rigatoni con la pajata
Rigatoni conditi con un saporito e particolare sugo tipico della tradizione culinaria laziale, preparato con salsa di pomodoro e ciambelline di pajata rosolate in un soffritto di pancetta, sedano e cipolla, sfumate poi al vino bianco. Il tutto servito con una spolverata di Pecorino romano grattugiato e profumato prezzemolo tritato.
SECONDO:
Pajata di vitello arrosto
Ciambelline di intestino di vitello avvolte nella rete, immerse nel burro fuso e cotte alla griglia. E' un secondo piatto dalla preparazione piuttosto impegnativa, data la delicatezza dell'ingrediente principale, ma dal sapore decisamente unico. Ottime se servite con un contorno di patate al forno o fritte.
CONTORNO:
Puntarelle alla romana
Le puntarelle non sono altro che i germogli, di una varietà di cicoria chiamata catalogna spigata che, dopo essere stati tagliati a filetti, vengono messi in una ciotola piena di acqua fredda e ghiaccio, in modo da farli arricciare. Rappresentano la verdura romana per antonomasia e, data il lungo tempo necessario per la pulizia, sono facilmente reperibili su tutti i banchetti ortofrutticoli romani, già pulite. A Roma e in tutto il Lazio, è tradizione immergerle in una semplice e saporita emulsione di olio, aceto, aglio e filetti di alici tritati, e cotte alla griglia.
FRUTTA:
Macedonia al kiwi di Latina
Macedonia preparata con rondelle di banana, fettine di kiwi di Latina, gherigli di noce e pezzettini di ananas. Il tutto irrorato e macerato con succo di limone e maraschino, guarnito con fiocchi di morbida panna montata e zucchero a velo. Piatto tipico della cucina laziale, si presta come dessert o come pietanza a base di frutta ideale come merenda o come conclusione di un pasto più o meno importante.
TORTA:
Crostata di ricotta romana
Crostata di pasta frolla farcita con una deliziosa crema di ricotta fresca arricchita da pezzettini di canditi e gocce di cioccolato e aromatizzata con rhum e scorzetta d'arancia e limone. E' una torta dal sapore unico, ideale per la conclusione di un pasto importante o come accompagnamento ad una bevanda pomeridiana preferibilmente calda, come tè o caffè.

Di seguito vi presentiamo altre ricette inserite dalla redazione nel corso dell'ultima settimana:

ANTIPASTO:
Tortini d'anguilla
Tortini preparati con dischetti di pasta all'uovo fritti, alternati a pezzetti d'anguilla aromatizzata all'aceto rosso e a cremosi strati di purè di broccoli leggermente piccante. Il tutto accompagnato da fettine di carciofo fritto e pezzettini d'anguilla e completatao da un filo d'aceto balsamico.
PRIMO:
Cannelloni ai carciofi
Gustosi cannelloni di pasta all'uovo, farciti con un morbido ripieno di crema di carciofi e pollo, conditi con una besciamella semplice, abbondante grana grattugiato e fiocchi di burro. E' un piatto piuttosto impegnativo perchè il tempo di preparazione è abbastanza lungo, ma è ottimo per pranzi e cene importanti o per le festività pasquali.
CONTORNO:
Crostata di radicchio
Crostata di pasta frolla farcita con uno strato di confettura d'arancia, croccante radicchio rosso stufato nel succo d'arancia e miele e arricchito da morbida uvetta aromatizzata al rum. E' un piatto da sapore insolito, ideale come contorno a secondi piatti di carne oppure può essere servita come antipasto.
FRUTTA:
Uva ai due cioccolati
Freschi chicchi d'uva bianca e nera avvolti in un croccante strato di cioccolato fuso aromatizzato al Borgogna. L'alternanza di colori dell'uva e del cioccolato bianco e nero, donano al piatto una simpatica presentazione. Sono ideali come dessert, come frutta o per accompagnare bevande alcoliche e non, prima dei pasti.
TORTA:
Torta all'uva
Torta di pasta frolla farcita con una gustosa crema pasticciera al vino bianco, arricchita da acini d'uva nera e bianca e ricoperta da un simpatico strato di gelatina di mele. E' un dolce tipicamente autunnale ma può essere servito anche in altri periodi dell'anno, sostituendo all'uva altra frutta di stagione di vostro gradimento.

Vieni a visitarci regolarmente, troverai sempre ricette nuove da gustare e tante altre novità...
www.ChiCucina.it

Fai conoscere il nostro sito ai tuoi amici!!!
Clicca QUI !!!