Buon giovedì a tutti

E bentornati con il consueto appuntamento con la
newsletter settimanale di ChiCucina.it !!!

Ci stiamo avvicinando piano piano al Natale, e l'aria che si respira è sempre più calda ed accogliente. Spuntano gli alberi di natale nelle nostre case, i presepi più o meno originali, i festoni e gli addobbi. Per le strade le illuminazioni a festa e tutti quanti siamo, chi più chi meno, con la testa già rivolta ai giorni di festa che verranno...
Noi di ChiCucina.it vi avevamo promesso che per due settimane vi avremmo presentato dei menù natalizi, e così il primo lo trovate poco sotto. Inoltre abbiamo voluto presentarvi anche altre ricette tipiche del periodo natalizio, come ad esempio i Susamielli, i Roccocò o i Mostaccioli (in gergo chiamati Mustacciuoli), sperando di fare cosa a voi gradita e di darvi spunto, con largo anticipo, nella scelta di cosa preparare per questi giorni di festa che verranno...

Vi invitiamo inoltre a far conoscere il nostro sito ai vostri amici, in modo che anche i vostri amici possano usufruire di questi divertenti suggerimenti culinari per riempire con allegria le tavole imbandite a festa per l'occasione.
Clicca Qui per segnalare il sito di ChiCucina.it ad un amico!!!

Di seguito vi presentiamo il menù della settimana scelto per voi. Come anticipato poco sopra, questa settimana vi proponiamo un menù natalizio:

ANTIPASTO:
Spuma di baccalà allo zafferano con mandorle
Morbida mousse di baccalà aromatizzata con zafferano e noce moscata, profumata da una pioggia di erba cipollina e servita con croccanti lamelle di mandorla e fresca insalata belga. Un antipasto raffinato che, seppur con qualche accorgimento e qualche contrasto tipico della cucina moderna, riesce a trasmettere aria di tradizione e di festa. Ottimo se accompagnato da crostini di pane bianco tostato.
PRIMO:
Lasagne al salmone e robiola
Lasagne fresche farcite con morbidi strati di una particolarissima crema di robiola, salmone affumicato, maggiorana e pepe rosa, alternati a strati di salmone fresco in carpaccio. Il tutto completato con una spolverata di maggiorana tritata, pepe pestato e pangrattato.
SECONDO:
Code di gambero con i carciofi
Fresca e saporita insalata composta da code di gambero, fettine di carciofo e punte d'asparago lessi, arricchita da un mix di verdurine sottaceto e condita con un filo d'olio. Un secondo leggero che può fare anche da contorno, ideale per il periodo natalizio, magari per una cena che presenta più di un secondo piatto.
CONTORNO:
Caponata di Natale
Caponata ricca di tocchetti di sedano, olive nere e verdi, capperi sottaceto, uvetta e lamelle di mandorla, caramellata e servita con simpatici quadretti di pancarré tostato. Un contorno ideale per la cena della vigilia o per il pranzo di Natale, ottimo per accompagnare secondi piatti a base di carne e pesce cotti al forno o a vapore.
FRUTTA:
Ananas con macedonia natalizia
Coppe d'ananas sciroppato arricchite da gustosi cubetti di prugne secche, datteri e ciliege candite, da spicchietti di mandarino e croccanti gherigli di noce; il tutto macerato in un succo di limone, zucchero e Cognac e completato da briciole di amaretto. Un modo simpatico ed elegante per servire una macedonia di frutta di stagione, ideale per concludere la cena della vigilia o il pranzo di Natale.
TORTA:
Cucciddatu
Il Buccellato siciliano, (dal latino bucellatum, "sbocconcellato"), o cucciddatu è un dolce tradizionale consumato durante il periodo natalizio. Consiste in un impasto di pasta frolla, solitamente dalla forma a ciambella, ripieno di fichi secchi, uva passa, mandorle, scorze d'arancia e altri ingredienti che cambiano a seconda del luogo in cui viene preparato. La sua fragranza resiste a tempi lunghi ed è per questo che, secondo la tradizione, viene preparato all'inizio del periodo natalizio e conservato fino all'Epifania.

Di seguito vi presentiamo altre ricette per il Natale :

BISCOTTI:
Cantucci
I cantucci o cantuccini sono biscotti secchi arricchiti da mandorle intere, tipici della regione Toscana e soprattutto della città di Prato. Nelle locande e nei migliori ristoranti autoctoni, questi vengono serviti, soprattutto durante il periodo natalizio, come accompagnamento al tradizionale Vin Santo o ad un semplice caffè.
TORTA:
Torta di tagliatelle
La torta di tagliatelle è una tipica preparazione della pasticceria tradizionale mantovana che si distingue dalle altre per la sua difficoltà di preparazione e per il suo aspetto così particolare. E' una torta molto saporita sopratutto se viene mangiata dopo qualche giorno, infatti nel mantovano veniva preparata secondo la tradizione nel giorno di Santa Lucia per poi essere consumata nel periodo natalizio. Oggi invece si può gustare questa magnifica torta in tutta Italia ed in qualsiasi periodo dell'anno.
PASTICCINI:
Mostaccioli
I mostacciolo (Mustacciuoli) sono pasticcini dalla forma romboidale ricoperti di glassa al cioccolato o al limone. Il loro nome è legato alle antiche preparazioni contadine che utilizzavano il mosto: mustacea era infatti il loro nome latino, col quale venivano preparati per essere resi più dolci. Secondo la tradizione campana vengono serviti come dessert durante il periodo natalizio.
BISCOTTI:
Susamielli
A forma di 'S' i Sosamielli venivano impastati con del miele liquido ed anticamente venivano distinti in sosamiello nobile, preparato con la farina bianca e v'era l'usanza di offrirlo alle persone di riguardo, il sosamiello per zampognari, impastato con farina ed elementi di scarto, che veniva offerto al personale di servizio ai contadini in visita e a coloro che venivano a suonare in casa, ed in ultimo il sosamiello del buon cammino imbottito con la marmellata di amarene e che veniva offerto ai soli religiosi.
BISCOTTI:
Roccocò
Dolce tipico campano. Servito per tradizione, durante il periodo natalizio, negli ultimi anni è richiesto pure in altri periodi dell'anno. Essendo di pasta dura, lo si può gustare bagnato nel vermouth, nello spumante, o addirittura nel vino bianco.

Vieni a visitarci regolarmente, troverai sempre ricette nuove da gustare e tante altre novità...
www.ChiCucina.it

Fai conoscere il nostro sito ai tuoi amici!!!
Clicca QUI !!!

 
Per rimuovere la tua iscrizione a questa newsletter clicca qui