Buona settimana a tutti

E bentornati con il consueto appuntamento con la
newsletter settimanale di ChiCucina.it !!!

Settimana scorsa per problemi tecnici ci siamo visti costretti a saltare l'appuntamento con la newsletter, da questa settimana torniamo regolarmente nelle vostre caselle di posta elettronica.

Questa settimana, come potrete pure notare dallo sfondo della newsletter, il tema sarà la Pasqua. La redazione ha deciso di proporvi un menù tipicamente pasquale, magari non avete deciso ancora cosa preparare domenica o volete prendere spunto per qualche idea che reputate interessante. Inoltre, così come fatto nel numero di capodanno della nostra newsletter, dove vi presentammo i 7 modi per servire il tradizionale cotechino, in questo numero abbia deciso di riprendere questa idea presentandovi i 5 modi di servire il tradizionale agnello di pasqua, simbolo di questa festività sulle nostre tavole. Speriamo di fare cosa gradita con questa iniziativa.

Volevamo inoltre rendervi partecipi di un nuovo importante traguardo raggiunto da ChiCucina.it: i 1.000 iscritti alla newsletter. Siamo molto lieti di aver raggiunto questo obiettivo poco prima di aver compiuto il nostro primo anno di vita. Grazie a tutti quelli che ci hanno dato fiducia, sperando di averla ripagata con un servizio all'altezza e di qualità.

La redazione infine vi fa i più sentiti auguri di Pasqua e vi augura di trascorrere questi giorni in serenità e divertendovi, soprattutto per la giornata di Pasquetta, sperando che sia una bella giornata di sole!!!

Di seguito vi presentiamo il menù della settimana scelto per voi. Come anticipato poco sopra, vi proponiamo un menù per Pasqua:

ANTIPASTO:
Bruschetta pasqualina
Fettine di pane casereccio abbrustolite farcite con gustose rondelle di uovo sodo e sottili fettine di salame cacciatorino. Il tutto servito con un filo d'olio a crudo, sale e pepe. E' un ottimo antipasto sia per il pranzo di Pasqua che per il tradizionale pic-nic della Pasquetta.
PRIMO:
Cannelloni ai carciofi
Gustosi cannelloni di pasta all'uovo, farciti con un morbido ripieno di crema di carciofi e pollo, conditi con una besciamella semplice, abbondante grana grattugiato e fiocchi di burro. E' un piatto piuttosto impegnativo perchŔ il tempo di preparazione Ŕ abbastanza lungo, ma Ŕ ottimo per pranzi e cene importanti o per le festivitÓ pasquali.
SECONDO:
Cosciotto d'agnello pilottato al forno
Cosciotto d'agnello steccato con lardo, aglio e rosmarino e poi cotto allo spiedo. E' il piatto forte del tradizionale pranzo pasquale toscano accompagnato da un ottimo contorno di patate aromatiche novelle o da un mix di verdure agrodolci. Potete preparare allo stesso modo anche il cosciotto di capretto o di cinghiale.
CONTORNO:
Verdure con salsa al pompelmo
Un croccante mix di verdure composto dai tradizionali carciofi, radicchio e invidia, mescolati alle primizie primaverili come asparagi e cipollotti. Un fresco contorno condito con una profumata e particolare citronnette leggermente piccante al pompelmo rosa.
FRUTTA:
Macedonia alle fragole
Piccole coppette preparate con un piccoli cubetti di fragole e lamponi macerati in un mix di limone e Maraschino, guarnite con piccoli e golosi ricci di panna montata zuccherata. Una semplice macedonia ispirata ai sapori primaverili, ideale per concludere il pranzo pasquale o per allietare il tradizionale pic-nic di pasquetta. Volendo potete arricchire la vostra macedonia aggiungendo altra frutta di stagione come kiwi o ananas oppure sostituendo alla panna del morbido gelato alla vaniglia o al fior di latte .
TORTA:
Crostata mandorlata
Un modo originale e goloso di sostituire la classica colomba o il tradizionale uovo confezionato servito a chiusura del pranzo pasquale. Dall'aspetto si potrebbe dire che Ŕ molto simile alla pastiera napoletana, ma il gustoso ripieno alle mandorle nascosto da un croccante strato superficiale di scaglie di frolla e frutta secca, la rendono unica e protagonista.

Di seguito vi presentiamo i 5 modi di servire il tradizionale agnello:

SECONDO:
Costolette al cartoccio
Una ricetta ricca di tradizione e di prodotti tipici pugliesi. Costolette d'agnello leggermente piccanti, cotte al cartoccio con un contorno di olive verdi e piccoli lampascioni dal caratteristico gusto amarognolo.
SECONDO:
Agnello agli champignon
Medaglioni d'agnello scaloppati al vino bianco bagnati con un cremoso fondo di cottura e accompagnati da un contorno di champignon al prezzemolo. E' un secondo piatto molto raffinato e pu˛ sostituire la ricetta tradizionale dell'agnello per il pranzo di Pasqua.
SECONDO:
Agnello alla toscana
Gustosi tocchetti di agnello marinati e rosolati in un saporito fondo di cottura arricchito da fagioli bianchi, cipolla, rondelle di carota e profumate spezie. E' un piatto che necessita di molto tempo per la preparazione, ma che a cose fatte delizierÓ il palato dei vostri ospiti, soprattutto se lo servirete con un contorno di verdure al forno gratinate con besciamella o profumate con spezie di vostro gradimento.
SECONDO:
Agnello alla pugliese
Saporiti pezzetti d'agnello al pomodoro cotto al forno, servito con un contorno di patate profumate all'origano ed insaporita da un trito di cipolla. Un secondo di carne tipico della cucina tradizionale pugliese ideale per cene rustiche e servito anche per il pranzo di pasquale.
SECONDO:
Agnello al cren
Pezzettini di coscia d'agnello cotti in umido e serviti con una gustosissima salsa al cren aromatizzata al prezzemolo. E' un piatto molto saporito ideale per occasioni speciali o come variante all'arrosto d'agnello preparato per la giornata di Pasqua.

Vieni a visitarci regolarmente, troverai sempre ricette nuove da gustare e tante altre novità...
www.ChiCucina.it

Fai conoscere il nostro sito ai tuoi amici!!!
Clicca QUI !!!