Ricetta: Zeppole di San Giuseppe - Ricetta per Pasticcini - Istruzioni e Ingredienti per preparare Zeppole di San Giuseppe

 

Ricetta: Zeppole di San Giuseppe

Ricetta inserita da:

Fede (Staff)

il 10.03.2008
 
Caratteristiche
 
Categoria: Pasticcini
Tempo:
  • Preparazione: 2 Ore 30 Min
  • Cottura: 5 Min
  • Pronta In: 2 Ore 35 Min
Difficoltà: Media
Nazione: Italia
Dose: 6 persone
Stagione:
  • Primavera
Altre Caratteristiche:
  • Bambini
  • Vegetariane
 
Descrizione
 
Morbide frittelle a forma di ciambella preparate con uno speciale impasto aromatizzato al limone. Consigliate come colazione o a merenda, le zeppole di San Giuseppe riscuotono molto successo tra i bambini e non solo... Sono ottime appena pronte e belle calde e rappresentano per la tradizione italiana il dolce più caratteristico della festa del papà. In molti paesi e soprattutto in _Campania vengono farcite con una morbida crema al limone, guarnite con ciliegine candite e avvolte bagnate leggermente con un tocco di limoncello.
 
Ingredienti
 
  • Farina, 700g
  • Uova, 2
  • Lievito di birra, 25
  • Zucchero, 125g
  • Burro (o margarina vegetale), 70g
  • Zucchero a velo
  • Sale, 1 pizzico
  • Limone (scorza grattugiata)
  • Latte, circa 10 cucchiai o mezzo bicchiere
  •  
    Preparazione
     
    1. Setacciate 150g di farina, mescolatevi il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida, e lavorate l'impasto fino a formare una palla dalla consistenza morbida ed omogenea. Mettetela a lievitare in un luogo tiepido in una terrina coperta con un panno. L'impasto sarà pronto quando avrà raggiunto circa il doppio delle sue dimensioni originarie.
    2. A questo punto unitevi la rimanente farina, le uova, lo zucchero, il sale, il burro sciolto, il latte tiepido e la scorza grattugiata del limone. Lavorate la pasta sbattendola, fino ad ottenere un blocco solo. Staccate piccoli pezzi e lavorateli facendo dei salsicciotti che poi andrete a chiudere a ciambella. Man mano che preparate le ciambelle poggiatele su un asse infarinata e infine rimettete il tutto a lievitare in luogo tiepido, finché il loro volume sarà nuovamente raddoppiato.
    3. Friggete le ciambelle lievitate poche alla volta, sgocciolatele e riponetele su un panno di carta assorbente, quindi fatele raffreddare e cospargetele di zucchero a velo poco prima di servirle.
    Ricetta letta 3.663 volte

     
    ChiCucina.it® è un Marchio Registrato - Tutti i diritti sono riservati © 2007 - 2019 - E' vietata la riproduzione, anche parziale.