Ricetta: Petti d'anatra glassati al barolo - Ricetta per Secondi di Carne - Istruzioni e Ingredienti per preparare Petti d'anatra glassati al barolo

 

Ricetta: Petti d'anatra glassati al barolo

Ricetta inserita da:

Fede (Staff)

il 05.10.2011
 
Caratteristiche
 
Categoria: Secondi di Carne
Tempo:
  • Preparazione: 15 Min
  • Cottura: 30 Min
  • Pronta In: 45 Min
Difficoltà: Facile
Nazione: Italia
Dose: 4 persone
Stagione:
  • Autunno
Altre Caratteristiche:
  • Celiaci
 
Descrizione
 
Un arrostino con i petti d'anatra di ispirazione francese. Un secondo succulento poco consueto sulle nostre tavole ma che vale la pena di provare perché ha un gusto molto particolare, esaltato dall'uso del Barolo.
 
Ingredienti
 
  • Petti d'anatra, 2 da circa 300g ciascuno
  • Cipolla, mezza
  • Carota, 1 piccola
  • Sedano, mezza costola
  • Alloro, 2 foglie
  • Timo, 1 mazzetto
  • Barolo, 400ml
  • Olio extravergine d'oliva
  • Zucchero, 1 cucchiaio
  • Sale
  • Pepe
  •  
    Preparazione
     
    1. Praticate sui petti d'anatra (senza eliminare la pelle) alcuni tagli longitudinali utilizzando un coltello ben affilato. In questo modo permetterete che il grasso in cottura coli e che il calore raggiunga la carne. Sistemate un petto sull'altro in modo da formare uno strato di pelle circolare e legateli con qualche giro di spago. Dorate l'arrostino a fuco vivace in una padella antiaderente. La pelle così perderà quasi tutto il suo grasso. Poi scolatelo.
    2. Dopo aver pulito e lavato le verdure, preparate un trito e lasciatelo appassire in un tegame con un filo d'olio, un pizzico di sale e le foglie di alloro. Sistemate nel tegame l'arrostino, lasciatelo insaporire per qualche istante e rigiratelo su tutti i lati. Sfumate con il Barolo caldo, aggiustate di sale, pepate e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 20 minuti. Prelevate l'arrostino dal tegame e sistematelo in un foglio d'alluminio. Tenetelo da parte in caldo.
    3. Aggiungete lo zucchero al fondo di cottura e lasciate restringere fino ad ottenere uno sciroppo.
     
    Presentazione
     
    Affettate l'arrostino, lasciate insaporire le fette nel fondo di cottura e profumate con qualche fogliolina di timo. Servite subito.
    Ricetta letta 235 volte

     
    ChiCucina.it® è un Marchio Registrato - Tutti i diritti sono riservati © 2007 - 2019 - E' vietata la riproduzione, anche parziale.