Ricetta: Casciata delle streghe - Ricetta per Antipasti di Terra - Istruzioni e Ingredienti per preparare Casciata delle streghe

 

Ricetta: Casciata delle streghe

Ricetta inserita da:

Fede (Staff)

il 16.10.2011
 
Caratteristiche
 
Tempo:
  • Preparazione: 20 Min
  • Cottura: 40 Min
  • Pronta In: 1 Ora
Difficoltà: Facile
Nazione: Italia
Dose: 4 persone
Stagione:
  • Inverno
Eventi Particolari:
  • Halloween
 
Descrizione
 
Un rustico guscio di pasta accoglie una particolare farcitura. Una torta che alla prima impressione può sembrare dolce, ma che in realtà è salata, perfetta come ghiotto scherzetto in stile Halloween.
 
Ingredienti
 
  • Farina integrale, 100g
  • Farina bianca, 100g
  • Polenta già cotta e rassodata, 80g
  • Ricotta di pecora, 300g
  • Uova, 3
  • Uvetta, 30g
  • Mele renette, 3
  • Pancetta affumicata a cubetti, 30g
  • Salvia, 3 foglie
  • Cannella in polvere
  • Chiodi di garofano in polvere
  • Olio d'oliva
  • Sale
  • Pepe nero
  •  
    Preparazione
     
    1. Preparate l'impasto per la base lavorando le farine con un pizzico di sale, 30ml d'olio e 50ml d'acqua tiepida. Coprite con un canovaccio e lasciate riposare per 20 minuti.
    2. Trascorso il tempo indicato, tirate la sfoglia con il matterello ottenendo uno spessore di circa mezzo cm. Foderate uno stampo di 24cm di diametro, precedentemente oliato e infarino e preparate la farcitura.
    3. Per la farcitura: mescolate le uova alla ricotta, incorporate la polenta a pezzetti, insaporite con la cannella e i chiodi di garofano in polvere; aggiungete la pancetta a cubetti, l'uvetta ammorbidita, un pizzico di sale, una macinata di pepe e la salvia a pezzetti. Mescolate bene il tutto e poi trasferitelo all'interno della sfoglia.
    4. Riducete a spicchi le mele sbucciate e private del torsolo; sistematele sul ripieno, eliminate la pasta in eccesso, ripiegate i bordi e cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti.
    Ricetta letta 180 volte

     
    ChiCucina.it® è un Marchio Registrato - Tutti i diritti sono riservati © 2007 - 2019 - E' vietata la riproduzione, anche parziale.