Ricetta: Crocchè di patate - Ricetta per Antipasti di Terra - Istruzioni e Ingredienti per preparare Crocchè di patate

 

Ricetta: Crocchè di patate

Ricetta inserita da:

Fede (Staff)

il 30.08.2007
 
Caratteristiche
 
Tempo:
  • Preparazione: 40 Min
  • Cottura: 1 Ora
  • Pronta In: 1 Ora 40 Min
Difficoltà: Facile
Regione: Campania
Dose: 4 persone
Stagioni:
  • Primavera
  • Estate
  • Autunno
  • Inverno
Altre Caratteristiche:
  • Bambini
 
Descrizione
 
I crocchè di patate, o tipicamente chiamati "Panzerotti", sono una specialità culinaria campana ma famosissimi in tutta Italia. Sono semplicissimi da preparare e ideali come antipasto o come pietanza da buffet. Spesso vengono venduti per strada o nelle rosticcerie più famose di Napoli ed è difficile resistere ala tentazione di gustare questi favolosi e piccoli spuntini ripieni di fiordilatte filante e saporito salame.
 
Ingredienti
 
  • Patate a pasta gialla, 1kg
  • Uova, 3
  • Parmigiano, 4 cucchiai
  • Salame tipo Napoli, 100g tagliati a listarelle
  • Fiordilatte, 200g tagliati a bastoncini
  • Prezzemolo,
  • Pangrattato, 2 cucchiai
  • Sale
  • Pepe
  • Farina, 3 cucchiai
  • Burro, 60g
  • Olio per friggere
  •  
    Preparazione
     
    1. Lavate le patate, lessatele e pelatele ancora calde. Schiacciatele con lo schiaccia patate e poi con una forchetta mescolate fino ad ottenere una purea filante.
    2. Unite il burro ammorbidito, il parmigiano, il prezzemolo tritato, sale e pepe e 2 tuorli aggiunti ad uno ad uno.
    3. Lavorate l'impasto con le mani unte d'olio e formate dei crocchè a forma di fuso lungo circa 8cm; introducete nel mezzo dei crocchè un bastoncino di fiordilatte e un paio di listarelle di salame; passateli prima nella farina, poi negli albumi montati a neve e mescolati ad un uovo intero, infine nel pangrattato.
    4. Friggete i crocchè in abbondante olio bollente, asciugateli su carta assorbente e serviteli caldi.
    Ricetta letta 30.348 volte

     
    ChiCucina.it® è un Marchio Registrato - Tutti i diritti sono riservati © 2007 - 2014 - E' vietata la riproduzione, anche parziale.