Ricetta: Pasta fillo - Ricetta per Preparazioni di Base - Istruzioni e Ingredienti per preparare Pasta fillo

 

Ricetta: Pasta fillo

Ricetta inserita da:

Fede (Staff)

il 20.09.2007
 
Caratteristiche
 
Tempo:
  • Preparazione: 50 Min
  • Pronta In: 50 Min
Difficoltà: Difficile
Dose: 4 persone
Stagioni:
  • Primavera
  • Estate
  • Autunno
  • Inverno
Altre Caratteristiche:
  • Vegetariane
 
Descrizione
 
La pasta phillo (o fillo, dal greco "foglia") è una variante alla tradizionale pasta sfoglia ed è preparata in sottilissimi fogli con una tecnica artigianale e quanto mai coreografica. La sua caratteristica principale è quella di avere tempi di cottura ridottissimi sia in forno o che fritta in olio. Per la sua estrema versatilità ha trovato innovativo e svariato impiego anche nella cucina italiana. È prodotta senza aggiunta di grassi a differenza delle comuni paste sfoglie, il gusto è neutro per garantirne l'uso sia nella preparazione di dolci, che di piatti salati. Tradizionalmente e storicamente è utilizzata in tutto il medioriente per i dolci ripieni di noci e pistacchi e immersi in uno sciroppo di zucchero come il baklava.
 
Ingredienti
 
  • Farina di Manitoba, 500g
  • Olio extra vergine d’oliva, 3 cucchiai
  • Acqua tiepida
  • Sale
  •  
    Preparazione
     
    1. Su un tagliere, disponete a fontana la farina e mettetevi nel centro un pò di sale, acqua quanto basta e l'olio. Lavorate il composto fino ad ottenere una pallina soffice ed elastica.
    2. Dividete l’impasto in 8 parti, adagiatevi sopra un canovaccio umido, e lasciate riposare i panetti per circa 30 minuti.
    3. Stendete le sfoglie il più sottile possibile, spennellatele con l’olio e sovrapponetele a strati.
    Ricetta letta 56.768 volte

     
    ChiCucina.it® è un Marchio Registrato - Tutti i diritti sono riservati © 2007 - 2019 - E' vietata la riproduzione, anche parziale.